Assicurazione RC Auto Familiare, adesso è più facile risparmiare.

rc auto familiare

Buone notizie per gli automobilisti e i motociclisti italiani. Dal 16 febbraio 2020, infatti, entra in vigore la cosiddetta RC Auto Familiare, una agevolazione sull’assicurazione auto approvata dal Governo nel recente Decreto Fiscale 2020. Di che cosa si tratta? Scopriamolo in questo post.

RC AUTO FAMILIARE: COS’E’ E COME FUNZIONA

Dal 16 febbraio prossimo, tutti i veicoli (autovetture, motocicli, scooter, camper, ecc.) intestati ai vari componenti di un nucleo familiare potranno essere assicurati utilizzando la classe di merito più favorevole disponibile in famiglia. Si tratta di una norma che, in molti casi, consentirà di risparmiare sulla polizza auto diversi soldi. 

La situazione tipica in cui la Rc Auto Familiare produrrà il maggior risparmio è certamente quella dei giovani neopatentati, che sino ad oggi si vedevano applicare classi di merito penalizzanti per il solo fatto di avere iniziato da poco a guidare. 

I GIOVANI POTRANNO RISPARMIARE PARECCHIO

Grazie alla nuova Rc Auto Familiare, invece, a partire dal prossimo rinnovo dell’assicurazione sarà possibile applicare la classe di merito più bassa (ad esempio quella dei genitori o del coniuge) a tutti i veicoli del nucleo familiare.

Facciamo un esempio per chiarire meglio il funzionamento della nuova norma Rc Auto Familiare. Immaginiamo una famiglia in cui il papà o la mamma abbiano la Classe di Merito 1 e vi siano due figli, uno fresco di patente e l’altro ancora minorenne ma possessore di uno scooter. Grazie alla nuova norma, entrambi i ragazzi potranno essere assicurati acquisendo la classe di merito più favorevole dei genitori, garantendo così al nucleo familiare un notevole risparmio economico rispetto al passato.

SUPERATA LA VECCHIA LEGGE BERSANI

La Rc Auto Familiare manda in pensione la vecchia “legge Bersani”, che consentiva di trasferire la classe di merito soltanto in caso di acquisto di un nuovo veicolo e comunque solo per la stessa tipologia di mezzo (auto con auto, moto con moto). Dal 16 febbraio 2020, invece, sarà possibile trasferire la classe di merito su tutti i veicoli della famiglia indipendentemente dal tipo, e anche senza che vi sia un acquisto di un nuovo mezzo.

CHI NON PUO’ BENEFICIARE DELLA NUOVA RC AUTO FAMILIARE?

C’è soltanto un’eccezione all’applicazione di questa norma. Infatti, non sarà possibile acquisire una classe di merito più favorevole se, nei 5 anni precedenti, si è causato un sinistro con colpa.

In tutti gli altri casi, non dimenticare questa norma nel momento in cui andrai a rinnovare le tue polizze! A proposito, se desideri un preventivo personalizzato per la tua assicurazione auto non esitare a contattarmi compilando questo form.



     

Se ti è piaciuto, condividi! Grazie.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *